Skip to main content

Antichi Sipari: racconti sul Palco del Tempo è un progetto multidisciplinare, ideato dal Museo delle Navi Romane, diretto da Daniela De Angelis, afferente alla Direzione Regionale Musei Nazionali Lazio, diretta da Elisabetta Scungio, in collaborazione con l’Associazione Culturale Teatro Mobile.

Antichi Sipari vuole proporre in modo sistematico nuove attività spettacolari ed artistiche per la valorizzazione di un luogo emblematico del nostro straordinario patrimonio culturale.

Circondato dalla splendida cornice naturalistica del Lago di Nemi, rappresenta una brillante opera dell’ingegno umano non solo nel suo contenuto storico e archeologico, ma anche nell’edificio stesso, mirabile opera di progettazione dell’Arch. Vittorio Ballio Morpurgo. Concepito come un hangar navale atto a ospitare le due navi dell’imperatore Caligola recuperate nel lago di Nemi negli anni 30 del secolo scorso, offre al pubblico la percezione di spazi architettonicamente suggestivi, perfetti per attività spettacolari e artistiche.

La rassegna Antichi Sipari vuole promuovere la valorizzazione di questo gioiello dell'architettura razionalista, di un ambito paesaggistico spettacolare e di rilevanti contesti archeologici. Tutta questa meraviglia necessita di una continua attività che rilanci i principi attivi della partecipazione senziente per far conoscere e tutelare questo patrimonio ancora poco conosciuto, pur trovandosi a poca distanza da Roma.

In questa ottica si inseriscono gli eventi progettati in collaborazione con il Teatro Mobile, che sono sempre ad “impatto zero”: i mezzi tecnici impiegati sono- strumenti portatili e autoalimentati. Nel tempo dell’individualità e della solitudine, nel desiderio-bisogno di percorsi di ascolto indipendenti ed esclusivi, è stata ideata una formula sperimentale per lo spettatore-visitatore attraverso l’ascolto in cuffia e l’uso della tecnologia digitale per percorsi sonori e drammaturgici.

Gli accadimenti sono azioni pensate come installazioni viventi. L’ascolto in cuffia fortemente coinvolgente non ha “impatto acustico” e non crea alcun disturbo ai visitatori tradizionali: testi scelti in funzione del luogo, scritture di opere inedite presentate in forme inedite, per cercare, nei luoghi del patrimonio culturale, la loro singolarità rilanciandone la memoria, spesso nascosta dalla sua fruizione esclusivamente turistica.

Gli eventi sono produzioni site specific, ideate e pensate per i luoghi in cui si svolgeranno.

Gli spettatori-visitatori potranno quindi vivere il Museo in maniera nuova, per capire che si può ritornare per viverlo ogni volta in maniera diversa, con una percezione rinnovata di volta in volta.


Antichi Sipari: racconti sul Palco del Tempo, 10 eventi site-specific dal 2 giugno al 27 ottobre: sette produzioni originali di Teatro Mobile, commentate da walkabout-conversazioni radionomadi di Urban Experience, uno spettacolo de Illoco Teatro, e due eventi, a settembre ed ottobre, dell’Associazione Legio XXX Vlpia Victrix a.p.s. che curerà anche una serie di attività e laboratori didattici nello stesso periodo.

Coriolano – da Shakespeare
Antichi Sipari: racconti sul Palco del Tempo
07-07-2024 17:30
Gratuito le prime domeniche del mese

adattamento di Roberto Andolfi e Dario Carbone
con
Roberto Andolfi, Dario Carbone, Annarita Colucci, Bruno Ricci e Francesco Zaccaro
suono Paolo Franco
Produzione ILLOCO TEATRO

Il Museo delle Navi Romane di Nemi

Il Museo delle navi romane è stato concepito tra il 1933 e il 1939 per ospitare due enormi navi appartenute all'imperatore Caligola (37-41 d.C.) recuperate nelle acque del lago tra il 1929 e il 1931. È stato quindi il primo Museo in Italia ad essere costruito in funzione del contenuto, due scafi dalle misure rispettivamente di m. 71,30 x 20 e m. 73 x 24, purtroppo distrutti durante un incendio nel 1944. Riaperto nel 1953, il Museo venne nuovamente chiuso nel 1962 e infine definitivamente riaperto nel 1988.

Nel nuovo allestimento, l'ala sinistra è dedicata alle navi, delle quali sono esposti alcuni materiali, come la ricostruzione del tetto con tegole di bronzo, due ancore, il rivestimento della ruota di prua, alcune attrezzature di bordo originali o ricostruite (una noria, una pompa a stantuffo, un bozzello, una piattaforma su cuscinetti a sfera). Sono inoltre visibili due modelli delle navi in scala 1:5 e la ricostruzione in scala al vero dell’apposticcio di poppa della prima nave, su cui sono state posizionate le copie bronzee delle cassette con protomi ferine.

L'ala destra è invece dedicata al popolamento del territorio albano in età repubblicana e imperiale, con particolare riguardo ai luoghi di culto; vi sono esposti materiali votivi provenienti da Velletri (S. Clemente), da Campoverde (Latina) da Genzano (stipe di Pantanacci) e dal Santuario di Diana a Nemi, oltre ai materiali provenienti dalla Collezione Ruspoli. All'interno di quest'ala è inoltre possibile ammirare un tratto musealizzato del basolato romano del clivus Virbii, che da Ariccia conduceva al Santuario di Diana.

Museo delle Navi Romane, Nemi (RM)

Via Diana, 13-15
00040 Nemi (Rm)

tel: +39 06 9398040

Antichi Sipari: racconti sul Palco del Tempo è una rassegna del Ministero della Cultura - Direzione Regionale Musei Nazionali Lazio e del Museo delle Navi Romane, diretto da Daniela De Angelis, con il Contributo dell’Avviso pubblico DG-Spettacolo “Teatro - Valorizzazione attività spettacolo dal vivo svolte negli istituti e luoghi della cultura e da parte di soggetti giuridici creati o partecipati dal ministero della cultura che si occupano di conservazione e valorizzazione del patrimonio culturale - D.D.G. 22 novembre 2023, rep. n. 1765”

realizzata da: Teatro Mobile Associazione Culturale

in collaborazione con: Urban Experience, Il loco Teatro e Legio Xxx Vlpia Victrix A.P.S.

Eventi gratuiti con prenotazione obbligatoria (informazione su orari e costi per ingresso al Museo)


Grafica Sandro Cinosi, web Giovanni Grimaldi, social Mabel Garcia Lopez ufficio stampa Simone Pacini

Informazioni utili

Dove siamo

Via Diana, 13-15, 00040, Nemi (RM)

Orari

Da martedì a venerdì dalle ore 9:00 alle 19:00
La biglietteria chiude alle ore 18:00
Biglietti
intero € 5,00 | ridotto € 2,00

Contatti

Telefono: +39 06 9398040
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Facebook | Instagram
Sito web
https://direzioneregionalemuseilazio.cultura.gov.it/luoghi/museo-delle-navi-romane/